Home > Dove dormire > Rifugi > RIFUGIO MARCHETT - mt. 1.260

RIFUGIO MARCHETT - mt. 1.260
Informazioni Utili Sito web: http://www.rifugiomarchett.it Email: tettamanzimattia@gmail.com Tel.:  +39 0341 505019 - +39 347 6954610 Fax: +39 0341 505019 Località: PIANI D'ERNA Cap: 23900 Comune: Lecco
Descrizione

Il rifugio è situato nel vecchio borgo circondato da poche baite e dalla chiesa teatro della  vita che facevano per tre mesi gli alpigiani ai Piani Erna, località che si trova sul versante Nord-Ovest del gruppo Resegone in una conca sorretta dallo strapiombante terrazzo del Pizzo di Erna che domina Lecco e la Brianza.

Perchè Marchett?

Perchè in famiglia i "Marco" non sono mai mancati, da qui lo pseudonimo: Marchett.
L'ultimo Marco Locatelli della serie è un autentico monumento vivente: 72 anni, 5 fratelli  (3 dei quali gestori del rifugio a tempo pieno) e una passione per la montagna infinita, nel senso che proprio non sembra finire mai. Ai Piani d'Erna Locatelli ci salì per la prima volta a due mesi nella gerla della madre che, assieme al resto della famiglia, si trasferiva dal Milanese col bestiame.
Da allora non ha più smesso. Merito anche e soprattutto della nonna che ebbe la brillante idea di adibire una parte della malga a rifugio (lo storico Locatelli) preparando ai pionieri dell'escursionismo i primi pasti a base di polenta e latte. Nel 1964 accanto al primo ricovero nacque il Marchett, il resto è la storia di un legame fortissimo con la celebre cima manzoniana.

Possibilità di alloggio, grazie ai 24 posti letto che il rifugio offre alla clientela.  Si gradisce la prenotazione.

ESCURSIONI IN PARTENZA DAL RIFUGIO

Sentiero Natura

La stupenda conca dei Piani d'Erna, dominata dalle imponenti punte del Monte Resegone,  dove verdissimi prati, boschi rigogliosi ed una natura incomparabilmente bella, ricca di fiori multicolori, può regalare stupende sensazioni in un oasi di "rumorosi" silenzi. Per gli amanti della natura una panoramica e suggestiva passeggiata, accessibile a tutti, richiama l'attenzione dei frequentatori per la fauna, flora e geologia dei Piani d'Erna con particolari riferimenti alle antiche tradizioni e alle diverse origini. I 22 pannelli illustrativi, con un testo descrittivo e i richiami scientifici degli argomenti trattati, rendono il Sentiero Natura dei Piani d'Erna un'interessante occasione didattico-turistica da cogliere, nonchè materia di studio per tutti gli allievi delle scuole. (tempo circa 3h).

Periplo del Resegone

Un'escursione un po' più impegnativa prevede il periplo del Resegone e richiede una  giornata. Partendo dai Piani d'Erna, si raggiunge il Passo del Giuff (1.500 slm), sorgente Forbesette (1.378 slm), quindi si attraversa la Costa del Palio, dove si possono visitare una Calchéra (fornace per la produzione della calce) e un poiàt (antica carbonaia). Si continua fino al Passo La Passata, poco dopo la quale si visita l'antico villaggio minerario, quindi si rientra ai Piani d'Erna.

Piani di Artavaggio

Itinerario molto interessante che collega il Resegone ai Piani di Artavaggio.  Partendo dai Piani d'Erna, si segue il segnavia 21 fino alla Forcella d'Olino, quindi si prosegue per la Culmine di San Pietro (1.254 slm, circa 3h); da questa, in circa 2h30', si arriva ai Piani di Artavaggio.
 

APERTURA:

Tutto l'anno
 

  • 24
Servizi
ServicesTabella Servizi Struttura
STRUTTURA
Ristorante
Come arrivare
Come arrivare

Il Rifugio Marchett, situato ai Piani d'Erna, si raggiunge facilmente da Lecco, esclusivamente A PIEDI o CON LA FUNIVIA in quanto non esiste una strada carrabile.

COME RAGGIUNGERE LA PARTENZA DELLA FUNIVIA DEI PIANI D’ERNA

IN AUTO

DA MILANO, COMO O BERGAMO:

Lasciate la statale 36 al km. 50 (ponte sull'Adda a Lecco) per prendere la nuova ss 36 direzione Valsassina. Dopo alcuni chilometri in galleria, prendiamo l'uscita per Erna. Al bivio seguire le indicazioni "Versasio - Piani Erna" e svoltare a sinistra. Dopo vari tornanti e, superate le frazioni di Falghera e Malnago, si arriva all'ampio piazzale della funivia Versasio - Piani d'Erna.

DALLA VALTELLINA:

Lasciate la statale 36 imboccando la rampa di uscita Lecco Centro nella galleria del sottopasso. Risaliti in superficie teniamo il Centro Commerciale Meridiana sulla nostra destra fino ad inserirci in Corso Promessi Sposi. A questo punto proseguiamo sempre dritti la strada seguendo le indicazioni per "Versasio - Piani Erna", fino ad arrivare al piazzale della funivia.

CON I MEZZI PUBBLICI

- Linea n. 5 che porta dalla stazione ferroviaria di lecco al piazzale della funivia

SENTIERI

DA LECCO:

- sentiero n° 1 – dislivello 750m – 2h30

DA LECCO – Loc. Versasio

- sentiero n°18 – dislivello 780m – 1h30

DA MORTERONE:

- sentiero n°16/17 – 1h30

- sentiero n°17 – attraverso la Forcella di Olino – 2h30