Home > Dove dormire > Rifugi > RIFUGIO CAPANNA ALPINISTI MONZESI - mt. 1.173

RIFUGIO CAPANNA ALPINISTI MONZESI - mt. 1.173
Informazioni Utili Sito web: http://www.capannamonza.it Email: rifugiomonza@gmail.com Tel.: +39 039 0341 1880326 - +39 334 2903354 Località: SANBUCO DEL PASSO DEL FO' Cap: 23900 Comune: Lecco
Descrizione

Il rifugio Capanna Monza si trova sulle pendici meridionali del monte Resegone, in provincia di Lecco.
La Capanna Alpinisti Monzesi nasce il 25 luglio del 1909 quando, con una solenne cerimonia, viene posta la prima pietra da parte della Società Alpinisti Monzesi. Il 10 giugno 1911 verrà ufficialmente inugurata e nel 1927 avverrà la fusione con il Clab Alpino Italiano- Sezione Briantea. Nel corso di quest'ultimo secolo il rifugio ha visto e vissuto entrambe le guerre ma soprattutto la seconda ha lasciato segni e cicatrici: poichè fu ricovero delle prime bande partigiane della resistenza lecchese, nell'offensiva dell'ottobre del 1944 fu dato alle fiamme dalle truppe tedesche insieme a molte delle cascine delle valli sopra Lecco. Venne interamente ricostruito tra il '45 e il '46. L'ultimo importante evento i lavori di ristrutturazione intrapresi tra il 2004 e il 2007 che portano alla Capanna un ampliamento considerevole, un ammodernamento dei locali, una cucina adatta a sfamare gli appetiti "robusti" dei numerosi frequentatori e una nuova elegante veste nei classici colori del verde e del rosso. Da sempre per la sua posizione centrale è punto di passaggio e di partenza verso escursioni e passeggiate davvero per tutti i gusti. Inolte, storicamente è base di partenza e punto di ristoro per quanti, appassionati di arrampicata, vogliano cimentarsi con la Bastionata del Resegone e le sue 16 vie attrezzate (dal 5c al 7b), alcune delle quali firmate dai grandi dell'alpinismo lecchese. Gestore, chef e anima indiscutibile del rifugio è Luigi Pozzebon.
 

ESCURSIONI IN PARTENZA DAL RIFUGIO:

- al rifugio Azzoni (monte Resegone - 1860 m.) (2h), sentiero impegnativo
- a Morterone
- a Carevi (Valsecca) per la Passata
- alla locanda Pertusino per la Passata
- al monte Magnodeno
- ai Piani d'Erna 
 

APERTURA:

Tutto l’anno: Mercoledì, sabato, domenica e festivi; il giovedì telefonare per conferma apertura

Tutti i giorni: da metà Giugno a metà Settembre

  • 42
Servizi
ServicesTabella Servizi Struttura
STRUTTURA
Ristorante
Come arrivare
Come arrivare

DA ERVE:

- sentiero n°11, variante del Pra’ di Ratt – dislivello 600m - 1h

- sentiero n° 11, variante dalla Fonte S. Carlo – dislivello 600m – 1h30/2h

Alla fine della via Resegone in fondo al paese prendere il sentiero N°11: si tratta di una strada sterrata, fino alla località GNET (20 min); giunti alla fontana il sentiero si divide in due soluzioni che portano entrambe al rifugio:

- una passa dal PRA' DI RATT - più impegnativa e veloce

- l'altra passa dalla fonte S.CARLO - più comoda (1h30/2 h)

DA LECCO (Piazzale della Funivia):

- sentiero n°1 e n° 7 per Passo del Fò e successivamente discesa verso la Capanna Alpinisti Monzesi – 2h

Dal piazzale della funivia dei piani d'ERNA prendere il sentiero N° 1; dopo circa 1 ora di cammino si incontra il sent.N°7 che arrivando dai piani d'ERNA va verso il passo del FO'. Una volta giunti al passo, proseguire in discesa fino al rifugio.

DAI PIANI D'ERNA:

- Sentiero N°7 (più comodo) – 1h15

- Sentiero N°5 (attrezzato)