Home > Arte e cultura > Personaggi illustri

Personaggi illustri

Coloro che ieri, oggi e domani hanno portato in alto il nome del lago di Como!

Tutti conoscono la pila. Pochi forse sanno che Alessandro Volta è un comasco. Ma non è solo la scienza a ringraziare il territorio della provincia di Como. Letteratura, storia, arte, sport hanno avuto comaschi importanti tra le loro fila, e molti uomini illustri di ieri e di oggi sono tra i maggiori estimatori del comasco.
Anche la provincia di Lecco ha un legame molto stretto con alcuni dei personaggi celebri della storia più o meno recente, della letteratura, dell'arte e dello sport del panorama italiano, ma non solo. Alessandro Manzoni che ha fatto di Lecco la sua città adottiva trasformandola nello scenario di una delle maggiori opere della letteratura italiana. Alla scoperta di questo personaggio e dei “luoghi manzoniani” è stato costruito un itinerario ad hoc:

ITINERARIO MANZONIANO – Sulle tracce de..I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni 

Proposta interessante che porta alla visita dei luoghi che la tradizione ha fissato come teatro di episodi dei Promessi Sposi. 

La città di Lecco ricorda anche Giuseppe Parini e Cesare Cantù dei quali è possibile visitare le rispettive case natali rispettivamente a Bosisio Parini (Museo della casa natale di Giuseppe Parini) e a Brivio (Museo della casa ove nacque Cesare Cantù) . Alpinisti di fama mondiale forgiati dalle impervie vette lecchesi come Riccardo Cassin. La Brianza, invece, offre ancora testimonianze uniche del genio di Leonardo Da Vinci.

Volendo si può costruire un itinerario di visita in provincia di Como sulle orme dei suoi figli più famosi:

ITINERARIO VOLTIANO

Si inizia dal Tempio Voltiano, a COMO, il museo che raccoglie cimeli legati alla vita dello scienziato e i suoi strumenti scientifici; si fa un giro in città murata, passando dalla casa dove nacque alla torre dove compì i primi esperimenti, al liceo ove insegnò. Ci si reca in frazione CAMNAGO VOLTA dove si trova la tomba in frazione Campora, e infine a BRUNATE dove trascorse la prima infanzia e dove è stato eretto nel 1927 un Faro nel centenario della morte.

ITINERARIO FOGAZZARIANO

Antonio Fogazzaro visse a lungo in Valsolda e molti luoghi comaschi appaiono nei suoi romanzi. I pù modesti angoli della VALSOLDA furono più volte celebrati e cantati dallo scrittore. Anche la VALLE INTELVI è presente in molti suoi romanzi e in tante liriche, mentre la Villa Pliniana di Torno e l'ORRIDO di Osteno e compaiono in Malombra anche se per arte narrativa la toponimia è parzialmente riformata.

ITINERARIO PLINIANO

Vi sono luoghi in provincia di Como ai quali per ragioni storiche o per tradizione o per fortuna di ipotesi è rimasta legata la memoria dell'uno o dell'altro o di entrambi i Plinii. Se a qualcuno sorride il pensioero di un viaggio pliniano, ecco i luoghi da conoscere: il Museo Archeologico di COMO, con parecchie iscrizioni; un giro in barca del primo bacino del lago per vedere la VILLA PLINIANA, dove sgorga una fonte intermittente segnalata dal Vecchio; BELLAGIO dove si ipotizza si trovasse la villa Tragedia del Giovane. Infine nel bel borgo di Incino ad ERBA dovrebbe riconoscers il Licini Forum citato nella Naturalis Historia.